25/10/2005       chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zčtema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                   cittā del cinema

Tutti per Ugo, Ugo per tutti

Il 27 ottobre del 1990, quindici anni fa ci lasciava Ugo Tognazzi, grande amante della vita e "delle cose che fanno la vita, come la cucina" (Veltroni)

Grande innamorato delle donne. Grande attore, grande protagonista degli anni grandi del cinema italiano.

Cremonese che non ha mai perso l'accento ma romano di adozione, come tanti attori della sua epoca, attore che Roma ha sentito proprio.

... Curioso, mentre scrivo passa uno spot che usa come colonna "bella figlia dell'amor", indimenticabile colonna di "Amici miei"

Grande attore comico ma anche attore drammatico di altissima levatura; basta citare, uno per tutti, "La vita agra" di Carlo Lizzani, film da inserire a pieno titolo in una possibile trilogia della Milano del boom economico insieme a "Rocco e i suoi fratelli" di Visconti e "La notte" di Antonioni.

Ed č proprio "La vita agra" a chiudere la retrospettiva al Cinema Trevi il 3 novembre, pellicola restaurata dalla Cineteca Nazionale con il contributo della Presidenza del Consiglio di Roma. Una strana coincidenza: si era deciso di contribuire al restauro de "L'oro di Roma" ma il proprietario non aveva dato il permesso, nello stesso momento la Cineteca aveva intenzione di restaurare "La vita agra" e cosė...

"La vita agra", primo film in cui Tognazzi si rivela grande attore drammatico, sarā presentato senza i tagli che la censura dell'epoca aveva fatto soprattutto su alcune inquadrature a Giovanna Ralli, giuducate troppo provocanti. E senza tagli apre la rassegna, il 28 ottobre, "La donna scimmia", di cui Tognazzi č stato regista, con il finale originale.

Da non perdere il 27 ottobre la serata all'Audiotorium "Io lo conoscevo bene", in cui amici e familiari racconteranno e ricorderanno, si racconteranno e si ricorderanno di Ugo, un po' come se si fosse tutti insieme a Torvaianica o a Velletri, dove Ugo aveva voluto vivere.

 

27 ottobre - Auditorium - ore 21 - "Io lo conoscevo bene"

dal 28 ottobre al 3 novembre - retrospettiva - Cinema Trevi

dal 28 ottobre al 3 novembre - Auditorium - mostra fotografica

 

 

:)

cerca


soggettive


accade a Roma


la cittā futura


c'era una volta


cittā del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita