scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

martedì 01 marzo 2011

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                                                                            fuori porta

Yara e la sua città

Il nostro non è stato e non diventerà un giornale di cronaca, meno che mai uno di quei giornali che sulla cronaca nera fanno leva per stimolare la morbosa curiosità dei propri lettori e vendere di più.

Dunque non è per questo motivo che cito un articolo apparso due giorni fa sull'edizione milanese di Repubblica.it ma perchè mi è sembrata giusta la riflessione del giornalista a proposito del "borgo" che c'era e non c'è più non solo perchè Brembate dopo l'assassinio di Yara Gambirasio non sarà più lo stesso paesino tranquillo, ma perchè Brembate non è più "paesino" da un po'. Così come molti altri paesini. E non è la retorica dell'antico, caso mai una riflessione sui centri commerciali e le villette a schiera e il valore dei soldi.

 

angela cannizzaro

 

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema