giovedì 22 settembre 2016

            

                                                                                             la città futura

Addio Olimpiadi 2024

Con la decisione del NO della sindaco Raggi (io sindaca non lo posso proprio sentire)

Roma oggi ha perso l'opportunità di avere una valanga di soldi da investire in infrastrutture così come è stato per l'EXPO a Milano (ma davero davero che siamo meno bravi dei milanesi?) e come era stato qui per il giubileo del 2000 (sindaco Rutelli).

Roma oggi ha perso 177mila posti di lavoro per sei anni di cui almeno il 10% poi in pianta stabile. Come dire una città di medie dimensioni (considerando che i bambini e i vecchi non lavorano, stiamo parlando di città come Padova, Verona, Messina, Trieste, Taranto) che avrebbe potuto lavorare per sei anni.

177mila famiglie che all'ottavo anno di crisi avrebbero rifiatato per sei anni.

 

Dicono che a fronte del malaffare, della corruzione e dell'illegalità non si poteva correre il rischio.

Ma questo significa riconoscere che il malaffare ha vinto e che le istituzioni sono impotenti.

VERGOGNA

Roma merita di più. Roma merita di meglio

 

Sono ridotta ad augurarmi un nuovo commissario nel prossimo futuro, spero già sotto l'albero di Natale.

 

 

angela ermes cannizzaro  :)

 


accade a Roma


le fontane di Roma

virato seppia

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

quanto sei bella

la città futura

città del cinema

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco

il sindaco Marino

dove siamo?

c'era una volta

for de porta

antichi sapori


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema