mercoledì 27 luglio 2016

            

                                                                                             la città futura

Autobus: fra riduzione corse e piano ferie

 

Vorrei che l'estate prossima nel mese di luglio non si dovesse aspettare il 64 per 40 minuti. Anche perchè significa non poterci salire perchè è già pieno come un uovo già a Termini.

Eppure se la matematica non è un opinione si potrebbe evitare.

Facciamo un ragionamento.

Un paio di anni fa per effetto della spending review è stato necessario ridurre le corse. significa meno autobus in circolazione ed è il solo risparmio perchè immagino che gli autisti non siano stati licenziati ma solo spostati negli uffici a fare non so cosa.

E allora mi chiedo perchè non rimetterli sugli autobus in sostituzione dei colleghi in ferie garantendo così un servizio più o meno normale?

Dico una colossale sciocchezza?

 

Faccio notare che il 64 è una linea strategica. Non perchè porti da Termini al Vaticano, a quello che pensa la linea 40. Ma perchè nelle ore di fine lavoro, porta i pendolari da Termini, zona di uffici, alla stazione di San Pietro da cui passano i treni diretti a Ladispoli, Cerenova,Santa Marinella, Civitavecchia, cioè una valanga di pendolari.

Uno dice: ma da Termini parte il treno. Certo, ma fa un giro largo e ci mette mezz'ora e la frequenza è di un treno ogni 20 minuti.

 

Il 64 taglia attraverso il centro storico (nell'immagine il treno è in rosso, il 64 arancione)

E' evidente che in molti, dopo una giornata di lavoro, preferiscono accorciare i tempi di rientro a casa, anche a costo di viaggiare in piedi. Tanto negli uffici sono stati seduti tutto il giorno.

E allora diradare ulteriormente questa corsa per il piano ferie è proprio una inutile stupidaggine.

Anzi diradare le tutte le corse, visto che gli autisti sono in esubero.

Dico una colossale sciocchezza?

 

angela ermes  :)

 


accade a Roma


le fontane di Roma

virato seppia

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

quanto sei bella

la città futura

città del cinema

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco

il sindaco Marino

dove siamo?

c'era una volta

for de porta

antichi sapori


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema