giovedė 15 settembre 2016

            

                                                                                             la cittā futura

Stormi di storni

Qualcosa mi dice che manca poco e saremo nuovamente invasi dagli storni che di giorno andranno a mangiare in campagna per tornare in cittā verso sera con tutto quello che ne consegue: guano sulle strade, svivoloni, incidenti, puzza, rischio di diffusione malattie,Lungotevere impraticabili.

Questo finché gli alberi non perdono le foglie, cosa che a Roma succede praticamente a Natale.

 

Qualcuno trova belle le nuvole mutanti che formano nel cielo gli stormi la sera al tramonto. A me fanno venire in mente storie apocalittiche stile Gli uccelli di Hitchcock.

 

E mi chiedo quando si attiverā un piano veramente efficace per liberarcene.

Non ci vuole molto: un dissuasore costa circa70euro. E se acquistato in stock immagino costi ancora di meno.

Mi aspetterei che il Comune provvedesse ma non lo ha fatto fino ad ora, figuriamoci adesso che praticamente da mesi siamo con una sindaco occupata a parare i colpi della sua formazione politica (il M5S non č un partito, non lo č giuridicamente parlando) in preda alle guerre interne per la leadership,e a mettere insieme una giunta che le si sfalda ogni volta appena formata.

 

Che dobbiamo fare?

Se abitassi in un condominio su lungotevere o altre zone dove gli storni prendono casa, contatterei gli amministratori degli altri condomini, organizzerei l'acquisto di un dissuasore ognuno e la sera al tramonto lo attiverei. Il dissuasore in pratica riproduce il grido di aiuto di uno storno attaccato da un predatore che č allarme per tutti gli altri. Lo stormo lo sente e se ne va da un'altra parte. Teoricamente dovrebbe cambiare residenza definitivamente dopo un paio di giorni.

Certo, lo mandi via da una parte e lui se ne va poco pių in lā.

Infatti č per questo che occorrono piani e non interventi isolati.

 

 

angela ermes  :)

 


accade a Roma


le fontane di Roma

virato seppia

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

quanto sei bella

la cittā futura

cittā del cinema

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco

il sindaco Marino

dove siamo?

c'era una volta

for de porta

antichi sapori


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema