torna a www.iloveroma.it

 scrivi

martedì 26 aprile 2016

            

                                                                                                          veneziando

E' l'acqua

 

Una delle mie tradizioni veneziane è che ogni volta compro un anello di vetro.

Un giorno sono entrata in un negozietto "er turisti ma non troppo" vicino alla stazione in Lista di Spagna prima di prendere il treno per tornare a questa casa romana.

No ricordo se era il primo o il secondo anello di vetro che compravo il quel negozio e non ricordo come è stato che ho attaccato bottone con la signora del negozio,

Fatto sta che le confidai, mentre impacchettava il mio anello, che per molti anni ho pensato di venire a vivere a Venezia.

E' vero e sarebbe una soluzione.  Ma è successo che un giorno ho guardato a tutti questi anni fra Roma e Venezia, tanti anni, trenta, metà della mia vita. E mi sono accorta che per un motivo o per un altro, io a Venezia non sono mai stata infelice.

E se c'è un posto dove non si è infelici, allora quello è l'ultimo posto dove andare a vivere. perchè andandoci a vivere la vita porterebbe lì la normale quota i infelicità. E io Venezia la amo troppo per portarle questo fardello.

L'ho detto alla signora del negozio e lei mi ha detto:

E' l'acqua. Siamo nati in acqua e all'acqua qualcuno di noi sente di dover tornare. 

 

angela :)

veneziando


Comune di Venezia
ACTV
Regione Veneto
Biennale
Musei
IUAV
Ca Foscari


Trenitalia


la città del cinema
pittura
grafica
photo
letteratura


Hugo Pratt