giovedì 16 febbraio 2017

            

                                                                                             virato seppia

 

Tor di nona - Case fatiscenti

Eh sì, erano proprio fatiscenti.

Ma  di questa foto non mi ha mai colpito "la puzza", il degrado, perchè ha ragione Laura architetto: se sei un "tecnico" automaticamente le emozioni - in questo caso la puzza - passano in secondo piano,  vedi prima altre cose.

e infatti, a parte la cupola di San Salvatore in Lauro, la cosa che mi ha sempre colpito, anzi le cose, sono due.

Quell'arco alto sull'acqua che sembra una porta e invece è quasi certamente la soluzione strutturale per rendere un muro portante sull'acqua del fiume sicuro: sottrarre superficie alle infiltrazioni e allo stesso tempo renderlo leggero con un arco che scarica il peso del palazzino sopra. Magnifico.

e poi quei tre piani con grandi aperture sempre ad arco che non sono finestre ma i quasi certamente i finestroni delle scale del palazzino: un modo per dare aria e, ancora una volta, per alleggerire una parte dell'edificio. d'altra parte non c'è nessun motivo per avere la vista sul fiume, all'epoca non era cosa importante e nemmeno gradita. Più importante che la facciata del palazzo fosse tutta utilizzata per le finestre delle abitazioni. Infatti non c'è il minimo accenno di decorazioni di abbellimento, questo lato sul fiume non lo guardava nessuno. Il Tevere non era il Canal Grande, come gia detto.

Interessanti due piccole cose ai margini della foto.

A sinistra un accenno di attracco che non può essere la posterula di monte Brianzo ma dove sicuramente c'è uno scarico di acque bianche e/o nere nel fiume.

E a destra svetta quello che può essere solo Palazzo Orsini, oggi Taverna, al culmine di Montegiordano. Suggerisco di percorrerne il perimetro, ammesso di ritrovarlo. E' un modo molto molto intrigante di guardare a questo spicchio di città.  Succede infatti che....ma questa è un'altra storia.

 

angela ermes :)

 

 


accade a Roma


virato seppia

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

quanto sei bella

la città futura

città del cinema

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco

il sindaco Marino

dove siamo?

c'era una volta

for de porta

antichi sapori


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema